Carige taglia 45 filiali, 18 in Liguria

Carige taglia 45 filiali, 18 in Liguria
'Restiamo banca del territorio e non lasciamo mercato italiano'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 29 SET - La razionalizzazione filiali di Banca Carige comincerà il 25 novembre ed entro fine anno chiuderà complessivamente 45 sportelli. La lista del maxi taglio deciso dai vertici della banca prevede riduzioni pesanti anche a Genova, dove è in programma la chiusura di 11 agenzie, decisione che tocca anche il cuore della città con il taglio delle filiali in via XII Ottobre e in via Galata; a Savona ne chiuderanno 6, compresa quella 'centrale' e una nell'imperiese a Riva Ligure. Nelle altre regioni chiuderanno anche uffici storici e sedi prestigiose, come quella nell'edificio di piazza Duomo a Como. I dipendenti interessati saranno 150, ma non sono previste uscite 'violente' si useranno 'quota 100', in modo volontario, e si troveranno strade interne. "La banca rimarrà presente in tutte le regioni continuando ad avere una forte vocazione territoriale soprattutto in Liguria". E anche se più della metà delle filiali da eliminare è fuori regione "non si tratta di una ritirata dal mercato italiano", dicono dalla banca

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"