Duplice delitto Sesto F.no, ergastolo

Duplice delitto Sesto F.no, ergastolo
Sparò a padre e figlio 'perché infastidito dai lavori'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 27 SET - E' stato condannato all'ergastolo, nel processo con rito abbreviato celebrato a Firenze, Fabrizio Barna, il 54enne che il 21 ottobre 2018 a Sesto Fiorentino (Firenze) uccise a colpi di pistola i vicini di casa Salvatore Andronico, 66 anni, e il figlio di quest'ultimo Simone, di 31. Barna, secondo le indagini coordinate dalla pm Christine Von Borries, uccise i vicini perché infastidito dai rumori che producevano coi lavori di ristrutturazione della loro proprietà. Interdetto in perpetuo dai pubblici uffici, Barna è stato anche condannato dal gup Federico Zampaoli al pagamento di provvisionali per 300 mila euro alle parti civili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Due anni di guerra in Ucraina: aiuti dall'Ungheria attraverso la Transcarpazia

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso