EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Da De Magistris riconoscimento a Krol

Da De Magistris riconoscimento a Krol
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 26 SET - "Non mi aspettavo questo riconoscimento. A Napoli ho trascorso quattro anni bellissimi della mia vita". Sono le parole di Ruud Krol, indimenticato difensore del Napoli dei primi anni Ottanta, cui oggi il sindaco Luigi de Magistris ha consegnato la medaglia della città e una targa in segno di "profonda gratitudine e infinito affetto per la sua brillante vita sportiva, di grande calciatore, di campione indiscusso che ha lasciato una traccia indelebile nei cuori dei tifosi napoletani". Nella targa si sottolinea anche "il carisma esercitato dentro e fuori da gioco". Krol, una vita calcistica spesa indossando la maglia dell'Ajax, arriva nel Napoli nel 1980 e vi rimane fino al 1984. De Magistris ha spiegato che la decisione di conferire il riconoscimento a Krol nasce "per il suo forte legame con la città". "Peccato - ha concluso de Magistris - che Krol e Maradona non si siano incontrati, sarebbero stati una coppia perfetta e credo che Krol avrebbe fatto molti lanci per Maradona".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Europee 2024, dibattito candidati leader su bilancio, difesa comune e commercio con la Cina

Mandati d'arresto per Netanyahu e Gallant, l'Unione europea si divide

Israele sequestra attrezzatura Ap e blocca diretta su Gaza: ha usato la legge anti Al Jazeera