Spadafora: Sport e Salute va rafforzata

Spadafora: Sport e Salute va rafforzata
Ministro: "Metteremo tutti attorno a un tavolo per dialogare"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 SET - "Credo che Sport e Salute vada non solo rafforzata secondo l'idea della legge, ma rafforzata anche negli asset che riguardano le scuole, le periferie e la parte dilettantistica. Lo sport in generale non è solo la parte agonistica, ma coinvolge anche i ragazzi che in tante città italiane si incontrano". Così il ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, Vincenzo Spadafora, al termine dell'incontro con il presidente e ad di Sport e Salute, Rocco Sabelli, a Palazzo H. Riguardo i rapporti tesi con il Coni, Spadafora ha rassicurato: "Credo quindi che Sport e Salute debba assolutamente continuare il proprio lavoro e con tutto il mio pieno sostegno. La mia sarà un'azione da ministro, quindi di mediazione: metteremo tutte le persone intorno al tavolo, perché dialoghino e sono convinto che arriveremo a una soluzione condivisa da tutti e nell'interesse di tutti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 23 febbraio - Serale

Il sospettato per la scomparsa di Maddie McCann a processo in Germania: è accusato di stupro

Ucraina, il libro per bambini scritto da una rifugiata: Kateryna di 10 anni