Pellegrini, Isl sarà Champions del nuoto

Pellegrini, Isl sarà Champions del nuoto
'E' difficile arrivare in finale, ma obiettivo è Tokyo 2020'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 25 SET - L'International Swimming League per Federica Pellegrini diventerà "come la Champions League" ed è "il futuro del nuoto". La nuova competizione natatoria comincerà nel weekend del 5-6 ottobre ad Indianapolis, per poi trasferirsi a Napoli, Londra e poi a Las Vegas per le finali. "Sarà molto dura qualificarsi per le finali -dice Pellegrini- ma è già bello esserci e iniziare questo nuovo percorso, questa nuova avventura. L'impegno fondamentale del prossimo anno saranno i Giochi di Tokyo, ma questa è una competizione strana perché è a inizio stagione. Quindi si cercherà di essere già abbastanza in forma ad alto livello, anche se è solo un mese che ci alleniamo, ma sarà molto interessante vedere anche gli atleti stranieri come reagiranno". "Questa Isl inizia come esperimento - ha aggiunto la campionessa- ma sarà il futuro del nuoto perché è una gara spettacolare. Sarà un pò come la Champions del calcio. Non siamo ancora la Champions al primo anno, però magari si evolverà e diventerà importante".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, il libro per bambini scritto da una rifugiata: Kateryna di 10 anni

La tempesta Louis si abbatte sulla Francia: un morto, 90mila case senza elettricità

Francia, il Musée Grévin di Parigi rafforza la sicurezza per gli attivisti ambientali