Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Cronache dallo spazio: lo spostamento dei fluidi

Cronache dallo spazio: lo spostamento dei fluidi
Diritti d'autore
ESA/NASA
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Luca Parmitano, il nostro corrispondente dalla Stazione spaziale internazionale, ci parla di altri esperimenti effettuati in orbita.

Uno di questi riguardo lo spostamento dei fluidi. Quello che sappiamo riguardo al corpo umano in microgravità è che il nostro sangue e tutti i fluidi del nostro corpo tendono a galleggiare verso la parte superiore del corpo. Questo per una differenza di come il cuore pompa in questo stato rispetto a quando è sulla terra.

Questo spostamento di fluido ha molte conseguenze. Aumenta la pressione nei nostri occhi, aumenta forse la pressione intracranica, cambia il nostro comportamento cardiovascolare. Così questo nostro studio sta cercando di capire questi cambiamenti e come misurarli quando avvengono nel nostro corpo. Io, personalmente, mi sono sottoposto ad un esperimento chiamato invecchiamento vascolare.

Quando torniamo a terra dopo una lunga permanenza nello spazio, il nostro sistema cardiovascolare è invecchiato in un modo diverso a quando ci troviamo a terra. Non sappiamo se sia dovuto a una dieta che facciamo per poter potare avanti il nostro esperimento, qui nello spazio è tutto diverso quando ci muoviamo, quando facciamo sport. Questi studi cercano di dare delle spiegazioni

In collaborazione con l'Agenzia spaziale europea (ESA).