Mondiali lotta, Chamizo in finale

Mondiali lotta, Chamizo in finale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 SET - Frank Chamizo si qualifica alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per la lotta libera, e sale a 127 azzurri la squadra italiana ai prossimi Giochi. L'italo-cubano, numero uno del ranking mondiale nella categoria 74 kg, è il primo lottatore azzurro a conquistarsi un posto per i Giochi: lo ha fatto qualificandosi alla finale del Mondiale, in corso a NurSultan, in Kazakistan. La certezza, a dire il vero, era arrivata già con il passaggio alla semifinale, ottenuto con un 5-0 sul kazako Daniyar Kaisanov; poi Chamizo ha sconfitto anche il francese Zelimkhan Khadjiev per 4-1, agguantando la finale e la possibiltà di gareggiare per il suo terzo titolo mondiale: in caso di successo, Chamizo sarebbe l'unico ad aver mai fatto un tris in tre categorie diverse. Domani l'azzurro si giocherà l'oro contro il russo Zaurbek Sidakov, che ha sconfitto il pluridecorato americano Joardan Burroughs. Gli azzurri qualificati per Tokyo 2020 salgono dunque a 127, 64 uomini e 63 donne, in 17 discipline differenti con 5 pass individuali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, "intesa" sui punti principali per un cessate il fuoco, ma Netanayahu non arretra su Rafah

L'Ue cerca nuove rotte commerciali dalla Cina: il Corridoio di mezzo attraverserà Caucaso e Turchia

Gaza, il re di Giordania a Israele: "Non si continui la guerra durante il Ramadan"