Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Immaginatevi di aprire la finestra e trovarvi di fronte una pantera

Immaginatevi di aprire la finestra e trovarvi di fronte una pantera
Diritti d'autore
Fonte: Pagina Facebook ufficiale del servizio SDIS 59
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Gli abitanti di alcune case di Armentières, una cittadina francese nei pressi di Lille, si sono ritrovati sul davanzale di casa una pantera nera che passeggiava tranquillamente sulla grondaia.

È successo mercoledì nel tardo pomeriggio, ne hanno dato notizia i vigili del fuoco locali che si sono recati sul posto insieme ad un veterinario per sedare il felino (peso stimato: dai 25 ai 30kg) con un fucile.

Istituito un perimetro di sicurezza, le forze dell'ordine e il personale sanitario hanno approfittato del momento in cui la pantera ha fatto rientro in uno degli appartamento di rue de l'Avenir, dal quale era momentaneamente fuggita per la passeggiata sui tetti.

L'animale è rimasto calmo durante tutta la sua "performance" in bilico sulla grondaia.

Di sotto, ma anche di sopra, tanti curiosi hanno scattato foto e registrato video poi circolati in maniera virale sui social network. La pantera è stata presa in custodia dalla lega per la protezione degli animali e finirà prossimamente in uno zoo, scrive il quotidiano locale La Voix Du Nord. Il proprietario dell'animale, tornato dalle vacanze, avrà una bella sorpresa.

Yet beau min cats si trouve l'abruti de voisin qui avais sa à baraque je l'expose ce con

Publiée par Sylvie Chipounette Drelon sur Mercredi 18 septembre 2019

Pendant ce temps là sur armentieres...????

Publiée par Tof Christianson sur Mercredi 18 septembre 2019

Lieto fine?

12h00 : Notre petite pensionnaire extraordinaire est bien partie dans la matinée vers un parc zoologique en capacité de l’accueillir dans de meilleurs conditions. Une nouvelle vie commence pour elle ! ?

Publiée par Ligue Protectrice des Animaux du Nord de la France - LPA-nf sur Mercredi 18 septembre 2019