Min. De Micheli lascia Lega Pallavolo

Min. De Micheli lascia Lega Pallavolo
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 SET - La ministra delle infrastrutture e trasporti, Paola De Micheli, si è dimessa da presidente della Lega di pallavolo di serie A. De Micheli, che era stata eletta per la prima volta il 20 luglio del 2016, ha rimesso il suo mandato a seguito del suo nuovo incarico di Ministro nel secondo governo Conte. "Vorrei esprimere la mia gratitudine per la fiducia che mi è stata accordata in questi anni da tutte le società. Lascio non senza commozione un consiglio e un'assemblea con cui ho lavorato al meglio e dove mi sono trovata davvero a mio agio in questi anni -ha detto la ministra. Il mio nuovo incarico mi lascerebbe poco tempo per l'attività della Lega, che è comunque incompatibile col ruolo al governo. Il mio cuore è sempre con la pallavolo, sport che ho praticato e che adoro, e seguirò sempre con affetto la Lega maschile e i suoi campionati, vera eccellenza italiana". Entro un mese sarà convocata l'assemblea per votare la nuova presidenza e l'intero Cda che è di fatto decaduto con l'uscita di De Micheli.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: attacchi su Odessa e Kharkiv, Kiev sigla il trattato di sicurezza con Paesi Bassi

Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: il punto sugli aiuti a Gaza, Chico Forti torna in Italia

Ue chiede indagine su strage di civili in fila per il pane a Gaza, Hamas: 7 ostaggi morti nei raid