Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

F1: Leclerc, Singapore poco adatto a noi

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 17 SET – Il Mondiale di F1 lascia l’Europa e
fa rotta verso Singapore dove domenica è in programma il 12/o Gp
stagionale. “Quella di Singapore – ha detto il pilota della
Ferrari, Charles Leclerc – è probabilmente la gara più difficile
in assoluto per i piloti, se non altro per il caldo e il livello
di umidità. Dal mio punto di vista è sempre un bel luogo nel
quale andare a gareggiare, inoltre mi piace che la corsa si
disputi in notturna, quando, tra l’altro, si ha l’impressione di
andare più veloci che di giorno. A suo modo è un fine settimana
unico e non vedo l’ora di trovarmi lì”. Quanto alla gara, e al
felice momento della Ferrari, Leclerc mette le mani avanti. “Il
circuito di Singapore – dice – non sembra essere il più adatto
alle caratteristiche della nostra vettura, perché il tracciato è
piuttosto diverso da quelli sui quali abbiamo recentemente
vinto, ci sono meno rettilinei e più curve lente; questo
potrebbe complicarci la vita. Ma noi siamo più motivati che mai
a ottenere il miglior risultato possibile”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.