Altobelli, "non abbattete San Siro"

Altobelli, "non abbattete San Siro"
'E' la storia del calcio,non si tocca, facciamo sentire la voce'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 SET - San Siro non si tocca. Alessandro Altobelli, campione del mondo e vecchia gloria dell'Inter, è contrario all'abbattimento dello storico stadio milanese ed è pronto a dare battaglia per difendere l'impianto. "Piuttosto mi incateno" ha detto ai microfoni di Radio anch'io sport, a inizio della settimana che porta al derby Milan-Inter. "Demolire lo stadio di San Siro ? non se ne parla nemmeno. Allora andiamo noi lì e ci facciamo buttare giù pure noi. Nessuno può abbattere San Siro. Quello stadio è la storia del calcio, non si tocca. Facciamo sentire la voce che lo stadio non si tocca, noi abbatteremo tutti quelli che vogliono buttar giù San Siro".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale