Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Papa, i populismi sono un pericolo

Papa, i populismi sono un pericolo
'Mettere al centro gli emarginati, tra loro bimbi non nati'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 14 SET – Il populismo è “un
pericolo”: lo ha sottolineato Papa Francesco nell’incontro con i
vescovi orientali cattolici. “Questo è un pericolo della nostra
società: i particolarismi che diventano populismi e vogliono
comandare e uniformare tutto”, ha sottolineato il pontefice
chiedendo ai presuli che anche la Chiesa locale eviti la
“tentazione di chiudersi in sé stessa e di cadere in
particolarismi nazionali o etnici escludenti”. Il Papa ha poi sottolineato che occorre mettere al centro gli
emarginati e che la carità sana le divisioni anche nella Chiesa.
“Quando ci chiniamo insieme sul fratello che soffre, quando
diventiamo insieme prossimi di chi patisce solitudine e povertà,
quando mettiamo al centro chi è emarginato, come i bambini che
non vedono la luce – ha detto Bergoglio -, i giovani privati di
speranza, le famiglie tentate di disgregarsi, gli ammalati o gli
anziani scartati, già camminiamo insieme nella carità che sana
le divisioni”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.