ULTIM'ORA

Zaia, nessuna possibilità di revoca Cio

Zaia, nessuna possibilità di revoca Cio
"Mi sembra si tratti dell'ennesima bufala"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 13 SET – “Per quanto mi risulta non c‘è
alcuna possibilità che le Olimpiadi della neve 2026 possano
essere revocate dal Cio. Mi sembra – anche se ormai ci siamo
abituati – che si tratti dell’ennesima bufala”. Lo dice all’ANSA
il governatore del Veneto Luca Zaia. “Credo che le odierne dichiarazioni del presidente del Coni,
Giovanni Malagò, e dello stesso Comitato Olimpico
Internazionale, smentiscano nettamente la linea dei consueti
catastrofisti – aggiunge -. Milano e Cortina ospiteranno le più
belle Olimpiadi della neve che si siamo mai viste, per gli
incomparabili scenari ambientali, per le comprovate capacità
organizzative e operative, per la modernità delle infrastrutture
e dei teatri di gara ai quali si sta mettendo mano con un volume
straordinario di investimenti”. Zaia conclude: “capisco che chi
non le voleva e disse che dovevamo arrangiarci mastichi amaro,
ma si rassegni: per il 2026 – in Lombardia come in Veneto – siamo già al lavoro pancia a terra”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.