ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Zaia, nessuna possibilità di revoca Cio

Zaia, nessuna possibilità di revoca Cio
"Mi sembra si tratti dell'ennesima bufala"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 13 SET – “Per quanto mi risulta non c‘è
alcuna possibilità che le Olimpiadi della neve 2026 possano
essere revocate dal Cio. Mi sembra – anche se ormai ci siamo
abituati – che si tratti dell’ennesima bufala”. Lo dice all’ANSA
il governatore del Veneto Luca Zaia. “Credo che le odierne dichiarazioni del presidente del Coni,
Giovanni Malagò, e dello stesso Comitato Olimpico
Internazionale, smentiscano nettamente la linea dei consueti
catastrofisti – aggiunge -. Milano e Cortina ospiteranno le più
belle Olimpiadi della neve che si siamo mai viste, per gli
incomparabili scenari ambientali, per le comprovate capacità
organizzative e operative, per la modernità delle infrastrutture
e dei teatri di gara ai quali si sta mettendo mano con un volume
straordinario di investimenti”. Zaia conclude: “capisco che chi
non le voleva e disse che dovevamo arrangiarci mastichi amaro,
ma si rassegni: per il 2026 – in Lombardia come in Veneto – siamo già al lavoro pancia a terra”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.