Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Sacchi esalta la Premier, "Età dell'oro"

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LONDRA, 12 SET – La Premier League è un campionato
“pazzesco, brillante”, che sta attraversando “l’età dell’oro”,
grazie a maestri assoluti come Guardiola, Klopp e Pochettino. “I
miei allenatori preferiti”, ha ammesso Arrigo Sacchi in
un’intervista esclusiva al Daily Mail. In occasione dell’uscita
della sua autobiografia nel Regno Unito, l’ex tecnico del Milan
si è soffermato sul calcio d’Oltremanica. “Il mio Milan ha
portato novità nel calcio, le squadre di Guardiola e Klopp
continuano a farlo – le parole di Sacchi -, perché la pensano
come me. Abbiamo il dovere di far divertire gli spettatori,
eccitarli. Ammiro la voglia che hanno di dimorare la partita, il
calcio deve essere dominio e bellezza, musica e cultura”. Sacchi
ha dichiarato di seguire il calcio inglese, condizionato però da
un calendario troppo fitto. “Mi piace guardare le partite tra
squadre inglesi. Il problema in Premier League è che si gioca
troppo, e ci sono troppe competizioni. Forse è per questo che la
nazionale inglese non ottiene mai grandi risultati”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.