Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Tratta e violenza sessuale, arrestata

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PARMA, 11 SET – Due ragazze costrette a prostituirsi
e la più giovane, minorenne, anche violentata. Per questo una
42enne nigeriana è stata arrestata dalla Squadra Mobile di
Parma, per tratta di esseri umani, sfruttamento della
prostituzione, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e
anche concorso in violenza sessuale. In manette è finita Rose Aghariaha Ekundayo, considerata la
‘madame’ che avrebbe costretto le due ragazze a finire sulla
strada. Complice un 43enne, sempre nigeriano, ancora ricercato:
è lui che avrebbe commesso gli abusi sessuali. Indagati per sfruttamento della prostituzione e
favoreggiamento della permanenza illegale sul territorio
nazionale altri due connazionali, lei 41 anni, lui 53, entrambi
residenti a Parma. L’indagine, coordinata dai sostituti
procuratori della Procura distrettuale antimafia di Bologna
Stefano Orsi e Michele Martorelli è scattata nel dicembre 2017
dopo la denuncia ai servizi sociali di una delle due ragazze,
oggi diciannovenne.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.