Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Sindaci Ali, meritiamo stipendi più alti

Sindaci Ali, meritiamo stipendi più alti
"Serve indennità di dignità, oggi retribuzioni troppo basse"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 11 SET – Va ridata dignità alla buona
politica, innanzitutto alzando le retribuzioni dei sindaci e
degli amministratori locali: a fronte di sempre maggiori
responsabilità e rischi legati al loro incarico, hanno uno
stipendio troppo basso. La tesi è stata rilanciata oggi dal
presidente di Ali, Autonomie locali italiane Matteo Ricci, dal
vicepresidente Claudio Mancini, da Alessio Pascucci, sindaco di
Cerveteri e vicepresidente Ali e da Micaela Fanelli, nel corso
della presentazione, alla Camera, del Festival delle città che
si svolgerà dal 1 al 4 ottobre a Roma dalla Lega delle autonomie
locali. La richiesta è che i sindaci ricevano 1500 euro netti
come base minima e che i presidenti di Provincia se non sindaci
di città capoluogo, abbiano una indennità uguale a quella del
sindaco della città capoluogo. “I comuni sono il luogo in cui si
forma la classe dirigente – ha detto Ricci – e questo va
riconosciuto. Oggi i sindaci hanno una indennità minima a fronte
di una responsabilità massima”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.