Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

De Laurentiis, in campo arrabbiatissimi

De Laurentiis, in campo arrabbiatissimi
Presidente Napoli torna su ko con Juve: 'ma capisco Ancelotti..'
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 10 SET – “A volte non bisogna rispettare i
gradi di importanza all’interno della squadra. Chi è arrivato in
ritardo deve lasciare posto a chi ha fatto tutta la
preparazione”. Aurelio De Laurentiis, da Ginevra dove e’
impegnato nella riunione Eca, torna sulla bruciante sconfitta
con la Juve arrivata con un autogol di Koulibaly, e ‘punge’
Ancelotti, pur assolvendolo di fatto: “Però – è infatti la
chiosa del presidente del Napoli, in un’intervista a Sky – è
difficile lasciare fuori i migliori e per questo non si possono
attribuire degli errori ad Ancelotti”. De Laurentiis ha parlato anche della Champions: “Abbiamo
battuto i Reds in amichevole con ampio margine, ma non vorrei
che potesse dare ai nostri una certa tranquillità – ha aggiunto – Dobbiamo entrare in campo arrabbiatissimi, concentratissimi,
come se si giocassero la partita dell’anno. Perché ogni partita
deve essere la partita dell’anno, solo così si raggiungono
obiettivi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.