Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Indagati dipendenti clinica assenteisti

Indagati dipendenti clinica assenteisti
A Scilla i 2/3 del personale pubblico al lavoro solo poche ore
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – REGGIOCALABRIA, 6 SET – Trenta dipendenti pubblici
della “Casa di cura di Scilla”, già “Ospedale Scillesi
d’America”, pari ai due terzi del totale del personale, sono
stati raggiunti da un avviso di conclusione indagini per truffa
aggravata perché assenteisti. I provvedimenti sono stati emessi
a conclusione di un’indagine condotta dai finanzieri della
Compagnia Pronto impiego del Comando provinciale di Reggio
Calabria con il coordinamento del procuratore di Reggio Giovanni
Bombardieri, dell’aggiunto Gerardo Dominijanni e del pm Diego
Capece Minutolo. Grazie a riprese video e servizi di
osservazione, pedinamento e controllo, andati avanti per 3 mesi,
i finanzieri hanno accertato che gli indagati, grazie a favori
reciproci e falsificando i brogliacci cartacei riportanti i
turni di servizio, riuscivano ad assentarsi indisturbati dal
luogo di lavoro anche per diverse ore al giorno. Alcuni
impiegati, addirittura, non facevano neppure ingresso nella
struttura sanitaria sebbene figurassero regolarmente in
servizio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.