ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Rubano auto a polizia, smantellata banda

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 5 SET – La misteriosa sparizione da un
deposito a Chivasso (Torino) di quattro auto destinate alla
Questura di Torino ha fatto scattare, nell’aprile del 2018,
un’indagine della polizia stradale culminata, dopo più di un
anno, in quattro arresti a Ivrea (Torino) e Vercelli. Le vetture
(Alfa Romeo Giulia 2.2. turbo 180CV super, blindate, nuove da
immatricolare, già allestite con sirena bitonale e lampeggiante)
in seguito sono state ritrovate. Ed è stata smantellata una
banda dedita al furto e al riciclaggio di trattori, scavatori e
macchine operatrici. A guidare il gruppo era un cinquantottenne di Ivrea già noto
alle forze dell’ordine. I veicoli venivano trafugati
nell’Eporediese, nel Vercellese e nell’Astigiano e, poi,
esportati illegalmente in Romania. Gli episodi contestati sono
una trentina. L’inchiesta è stata chiamata “operazione Giulia” perché è
partita dal ritrovamento, nella zona precollinare di Settimo
Torinese, di un’Alfa Romeo Giulia con una targa falsa. Due persone sono ricercate.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.