Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Segre, poca speranza per Memoria Shoah

Segre, poca speranza per Memoria Shoah
Omaggio a senatrice a vita a Pesaro per 75/o Liberazione città
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PESARO, 2 SET – “So che la mia voce è come una
goccia nel mare. La Memoria? Ho poca speranza: penso che le
vittime della Shoah diventeranno prima una riga nei libri di
storia, poi neanche più quella”. E’ l’amaro commento della
senatrice a vita Liliana Segre che a Pesaro, alla presenza del
sindaco Matteo Ricci, ha ricevuto l’omaggio nel 75/o
anniversario della Liberazione della città. La creazione è una
penna originata da un truciolo dell’artigiano del legno Manuel
De March, 23enne fanese affetto dalla sindrome di down, titolare
della bottega ‘I Trucioli di Pinocchio’ e fenomeno nello sport – pluricampione di bocce, nuoto e tiro con l’arco con 170 podi in
carriera, tra discipline paralimpiche e non – e Alfiere della
Repubblica per “condotta di vita e meriti sportivi e artistici”.
“Perdonare il Male? – ha aggiunto Segre – Combatto le parole
dell’odio, ma per quello che mi riguarda non dimentico”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.