ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sciopero fame alcuni migranti Mare Jonio

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 2 SET – Al quinto giorno dal salvataggio
operato dalla nave Mare Jonio, bloccata fuori dalle acque
territoriali di Lampedusa, “è sempre più dura” per i 31 migranti
ancora a bordo, “anche se si resiste insieme. Alcune delle
persone soccorse hanno smesso di bere e di mangiare. Ieri si è
dovuta imbarcare e rimanere a bordo una psichiatra per dare
tutta l’assistenza possibile”. Lo fa sapere Mediterranea saving
humans.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.