Libere gp Belgio: Ferrari restano avanti

Libere gp Belgio: Ferrari restano avanti
Monegasco lascia a 6 decimi Vettel e ad otto le Mercedes
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 AGO - Le Ferrari mantengono la leadership dei tempi anche nella seconda sessione di prove libere del venerdì del Gp del Belgio, in programma domenica a Spa. Dopo l'1'44''574 fatto segnare in mattinata da Sebastian Vettel, nel pomeriggio è stato Charles Leclerc a mettersi tutti dietro, con 1'44''123, seguito a 630 millesimi dal tedesco e a circa otto decimi da Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. I due piloti della Mercedes hanno testato le soft non usate nella Pl1 ma sono riusciti solo a sopravanzare le Red Bull, rimanendo staccati dalle Rosse in modalità qualifica, mentre hanno dimostrato passo migliore nell'assetto da gara. Entro il secondo di distacco è rimasto anche Sergio Perez con la Racing Point, quinto davanti a Max Verstappen con la Red Bull, staccato di 1''271 da Leclerc. Ottimo settino tempo per l'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen (+1''585), che si è tenuto alle spalle nell'ordine Lance Stroll (Racong Point), Daniel Ricciardo (Renault) e Alexander Albon (Red Bull).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti