Dall'Ara in piedi'combattiamo per Mihaj'

Dall'Ara in piedi'combattiamo per Mihaj'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 30 AGO - "Combattiamo ogni battaglia per Sinisa e per la maglia". Con questo striscione la curva del Bologna ha accolto l'ingresso in campo dei rossoblu nel derby contro la Spal. E una standing ovation ha salutato l'arrivo sull'erba di Mihajlovic, dimesso mercoledì dall'ospedale dopo il primo ciclo di terapie per curare la leucemia. Il tecnico è entrato in campo dopo le formazioni, cuffia rossoblù in testa. Il serbo ha risposto battendosi il petto e ringraziando gli spettatori, tutti in piedi, poi si è sistemato davanti alla panchina, senza neppure sedersi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Morte di Navalny: il funerale l'1 marzo a Mosca

Francia, fa discutere il trasferimento di 195 migranti da Mayotte a un castello alle porte di Parigi

Texas, decine di incendi fuori controllo: bruciati 300mila acri, evacuata fabbrica di armi nucleari