EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Dalbert: progetto viola mi ha colpito

Dalbert: progetto viola mi ha colpito
"La mia speranza è quella di fare un bel campionato"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 30 AGO - "L'arrivo a Firenze di Ribery e Boateng ha fatto la differenza nel farmi scegliere la Fiorentina. Questo è un progetto che mi ha colpito molto e lo stile di gioco dell'allenatore ha avuto influenza nella mia scelta". Lo ha detto l'esterno Henrique Dalbert, il neo acquisto della Fiorentina presentato oggi. "La posizione in campo che preferisco - ha continuato - è quella di esterno: mi piace molto attaccare. La mia speranza è quella di fare un bel campionato". Rispondendo ad una domanda su quali sono i suoi modelli, Dalbert ha precisato: "il mio idolo è sempre stato Roberto Carlos, adesso però il mio riferimento è Marcelo del Real Madrid". Il calciatore si è soffermato a parlare anche sulla precedente esperienza all'Inter e sulle poche partite giocate: "Ho sempre avuto facilità d'adattamento - ha affermato - però quando si arriva nel calcio italiano ci sta che si possano avere maggiori difficoltà. Sono consapevole di non aver reso al massimo all'Inter ma sono anche convinto di poter fare bene".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, incontro a tre sul post-guerra: mancano i diretti interessati

Olimpiadi di Parigi 2024, già si parte con calcio e rugby a sette: il programma completo

Nepal, aereo si schianta a Katmandu: 18 morti, salvo uno dei due piloti