Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Calhanoglu: "Milan brutto a Udine"

Calhanoglu: "Milan brutto a Udine"
Fantasista turco: "Servirà tempo, con Giampaolo cambiato tutto"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 29 AGO – “A Udine abbiamo sbagliato alcune
cose, non abbiamo fatto tutto quello che l’allenatore vuole.
L’Udinese ha giocato bene, ci ha chiuso bene, ma questa era solo
la prima partita”. E’ il parere di Hakan Calhanoglu,
intervistato in esclusiva da Sky, sulla sconfitta all’esordio
contro l’Udinese: “Spero che contro il Brescia faremo una buona
partita di fronte ai nostri tifosi, giocare a San Siro è sempre
bello”. Il turco snobba il mercato (“se ne occupa il mio
agente”), chiede un po’ di pazienza (“serve un po’ di tempo per
capire bene questo sistema di gioco”), ma sente di essere “sulla
buona strada”: “Vogliamo fare tutto quello che vuole
l’allenatore. Il suo gioco è diverso, gli piace giocare avanti,
in verticale, vuole attaccare subito quando prendiamo palla.
Altri allenatori avevano altre filosofie. Quest’anno è cambiato
tutto e noi lavoriamo. La Champions? Guardiamo partita dopo
partita”. Calhanoglu elogia il livello della Serie A
(“campionato forte”), esalta i nuovi acquisti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.