EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

'Ho ucciso per amore', confessa su Fb

'Ho ucciso per amore', confessa su Fb
Un 23enne ha accoltellato un coetaneo nel Novarese
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NOVARA, 26 MAG - Ha confessato l'omicidio su Facebook prima di essere fermato dai carabinieri. "Voglio scusarmi, ho fatto una cazz... per amore" ha scritto Alberto Pastore, 23 anni, il giovane che la notte scorsa, davanti a un pub a Borgo Ticino (Novara), ha accoltellato un coetaneo uccidendolo. Il movente, secondo quanto ricostruito, è passionale. La vittima è Yoan Leonardi, anche lui di 23 anni. Dopo la lite Pastore si è allontanato. In pochi minuti è stato individuato e bloccato dai carabinieri, ma ha avuto il tempo di scrivere "è stata colpa di Yoan".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen