Notte Taranta: in 200mila al Concertone

Notte Taranta: in 200mila al Concertone
Belén scatenata balla la pizzica, ballo forse Patrimonio Unesco
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MELPIGNANO (LECCE), 25 AGO - In 200 mila hanno ballato la pizzica fino alle 2 al Concertone di Melpignano che ha chiuso la Notte della Taranta. Dalle 22.40 in diretta su Raidue con la conduzione del critico musicale Gino Castaldo, affiancato dalla coppia Belen Rodríguez e Stefano De Martino, il Concertone ha fatto letteralmente saltare a ritmo di tamburelli gli spettatori arrivati da tutta Europa e da altri Continenti: la Puglia ha fatto ballare il mondo. Per il brano finale, Calinitta, sono saliti sul palco anche i tre conduttori e Belén, a piedi nudi, ha ballato la pizzica. Sul palco Elisa, anche con una inedita versione di Luce, il rapper Gué Pequeno, Enzo Avitabile, il cantante africano Salif Keita, il violinista Alessandro Quarta e il chitarrista Maurizio Colonna, accompagnati dalle 12 coreografie del Corpo di Ballo de La Notte della Taranta. "Sulla pizzica patrimonio Unesco ci stiamo lavorando" ha detto Massimo Manera, presidente della Fondazione La Notte della Taranta. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: l'Unrwa cessa le attività nel nord della Striscia, rifiutato il piano di Netanyahu

Ucraina: Meloni e von der Leyen a Kiev per il G7, il primo sotto la presidenza dell'Italia

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche