EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Soccorso nell'Adda, morto in ospedale

Soccorso nell'Adda, morto in ospedale
L'uomo stava nuotando con il figlio quando ha avuto un malore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BERGAMO, 16 AGO - E' morto la notte scorsa in ospedale Giovanni XXIII di Bergamo l'uomo di 41 anni che ieri pomeriggio si è sentito male mentre faceva il bagno con il figlio di 14 anni nell'Adda tra Cornate d'Adda (Monza e Brianza) e Medolago (Bergamo). Egiziano, abitava a Carnate, nel Milanese: il malore lo ha colto d'improvviso. I soccorsi erano stati immediati, anche per la presenza in zona di un'ambulanza del 118 impegnata in un'altra attività di soccorso. Recuperato in gravi condizioni, è stato subito soccorso e portato sulla riva bergamasca, sulla spiaggetta di Medolago, dove gli è stato praticato il massaggio cardiaco e, una volta rianimato e stabilizzato, trasportato in codice rosso all'ospedale, dove è morto.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori