Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Cerca cacciare nomadi, sindaco picchiato

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 11 AGO – Il sindaco di Caerano San Marco,
in provincia di Treviso, Gianni Precoma, ha denunciato di essere
stato aggredito da un gruppo di nomadi, nei cui confronti era
intervenuto per far smantellare un accampamento abusivo. L’episodio – secondo quanto riportano i quotidiani locali – è
avvenuto ieri sera in una zona in cui il primo cittadino si era
recato di persona, anziché inviare la Polizia locale. Sul posto
è intervenuta l’ambulanza che ha portato Precoma al pronto
soccorso dell’ospedale di Montebelluna (Treviso), per far
medicare botte, graffi e lividi sul volto. Solidarietà nei confronti di Precoma è stata espressa dal
presidente del Veneto, Luca Zaia, secondo cui “è allucinante che
un sindaco di quelli che ama la propria terra, il decoro urbano
e vuole tutelare i suoi cittadini, intervenuto soltanto per far
osservare leggi e regolamenti, venga pestato brutalmente a
sangue. Solidarietà assoluta e fraterna al sindaco, ‘colpevole’
di aver fatto il bravo amministratore”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.