Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Campagna 'niente Tokyo sarebbe follia'

Campagna 'niente Tokyo sarebbe follia'
Ct Settebello: "Cio rivendica ruolo centrale,soluzione si trova"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 7 AGO – “Rinunciare alle Olimpiadi dell’anno
prossimo a Tokyo? E’ qualcosa di assurdo, una follia, alla quale
non voglio nemmeno pensare lontanamente”. Sandro Campagna,
campione del mondo sulla panchina del Settebello poche settimane
fa in Corea del Sud (l’Italia si è qualificata per il torneo
olimpico del prossimo anno), ma anche olimpionico a Barcellona
nel 1992 quando indossava la calottina azzurra, al telefono con
l’ANSA confida che venga allontanata ogni conseguenza
disastrosa, dopo l’approvazione del Ddl sullo sport e il duro
monito del Cio con annunciate sanzioni per l’Italia, compresa
l’esclusione dalle Olimpiadi. “Il Cio vuole parlare con i
comitati olimpici, le federazioni – sottolinea il ct della
pallanuoto – avere un ruolo centrale, penso che una soluzione
verrà trovata. Andammo, da Paese della Nato, ai Giochi di Mosca
del 1980, perché non dovremmo andare a Tokyo? E’ una follia”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.