This content is not available in your region

Chiusa discoteca in provincia di Brescia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Chiusa discoteca in provincia di Brescia
Spaccio di droga, sovraffollamento e violazione norme sicurezza

(ANSA) – MILANO, 3 AGO – E’ stata sospesa fino al ripristino
delle condizioni di sicurezza la licenza alla discoteca
Hard-Core di Ghedi dopo due anni di operazioni da parte dei
carabinieri che hanno anche portato a diversi arresti per
spaccio di droga e al sequestro di ingenti quantitativi di
pasticche di Lsd e Mdma, oltre a cocaina ed hashish. Il locale è
risultato in almeno due occasioni sovraffollato: 4000 presenze a
fronte delle 2000 consentite. L’ispezione alla discoteca è stata effettuata da una task
force composta dal Nucleo carabinieri Antisofisticazione e
Sanità, dal Nucleo carabinieri Ispettorato del lavoro con gli
ispettori del Lavoro e dai militari di Ghedi con quelli di
Verolanuova specializzati nel controllo del rispetto in materia
di pubblici spettacoli e prevenzione incendi. Diverse le
violazioni riscontrate: impiego di manodopera in nero mentre
altre sanzioni sono state inflitte a una società che fornisce
buttafuori. Le porte di sicurezza sono risultate chiuse e
rilevate carenze nel dispositivo antincendio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.