Libia: Salvini, inaccettabili attacchi

Libia: Salvini, inaccettabili attacchi
Organismi internazionali zitti. Chi alimenta guerra odia Italia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 LUG - "Inaccettabili gli attacchi delle truppe ribelli agli obiettivi civili (ospedali e aeroporti), inaccettabile il silenzio di gran parte degli organismi internazionali a fronte di queste aggressioni. Chi alimenta la guerra in Libia, odia l'Italia e l'Europa e mette a rischio la sicurezza nell'intero continente".Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini, che ogi ha sentito il suo omologo libico Fathi A.A. Bashagha. Salvini ha confermato "sostegno e collaborazione da parte del governo italiano ed ha auspicato un rapido ritorno alla stabilità".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Scuole sotterranee in Ucraina: a Kharkiv bunker per le lezioni

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"