EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

F1: Leclerc "errore mio, ma la pista..."

F1: Leclerc "errore mio, ma la pista..."
Pilota Ferrari deluso: "Asfalto così non è ammissibile"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - "Basta un errore per rovinare tutto e questo è colpa mia. Ma sembrava di stare sul ghiaccio". Charles Leclerc non nasconde la delusione per aver chiuso sul muro il suo gp di Germania: il giovane pilota della Ferrari ammette le sue responsabilità, ma indica nelle condizioni del tracciato una concausa per l'uscita di pista. "Se posso aggiungere qualcosa penso che in Formula 1 - dice il monegasco a Sky - un asfalto come quello che c'è fuori dalle ultime due curve non può succedere. Non è possibile. Il mio non era un errore grave, ma quando sono arrivato in quel punto avevo zero grip a 60-70 km/h: sembrava di essere sul ghiaccio. Un peccato, anche se questo non mi discolpa. Imparerò da questo errore".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il tribunale di Londra ha deciso: Assange può appellarsi contro l'estradizione negli Stati Uniti

Corte penale internazionale: L'Aja chiede mandati di arresto per Netanyahu e leader Hamas

Ucraina, raccolti 4 milioni di euro in Slovacchia per inviare munizioni a Kiev