Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Maltrattavano anziani,3 misure cautelari

Maltrattavano anziani,3 misure cautelari
Indagine polizia con telecamere in casa riposo, botte a malati
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – RAGUSA, 27 LUG – Urla, schiaffi, umiliazioni nei
confronti di anziani ospiti della casa di riposo. Anche botte,
spinte, insulti a malati di Alzheimer. Dopo un’indagine nata da
una denuncia la squadra mobile di Ragusa ha notificato a tre
donne L.D. 41 anni, M.A.R. 63 anni e D.D. 31 anni le misure del
gip: le prime due sono ai domiciliari la terza ha l’obbligo di
presentazione in questura. Sono accusate di maltrattamenti ad
anziani. La polizia ha installato telecamere e microspie nella
struttura e ha ascoltato le richieste di aiuto delle vittime.
Una donna malata di Alzheimer – emerge dall’indagine – voleva
andare in bagno e per tutta risposta l’indomani mattina è stata
insultata per aver disturbato il sonno di chi doveva assisterla
e due delle indagate, commentando tra loro la notte appena
trascorsa auguravano la sua morte perché dava fastidio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.