Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

E-R approva la legge contro l'omofobia

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 27 LUG – Dopo quasi 40 ore ininterrotte di
votazioni, il consiglio regionale dell’Emilia-Romagna ha
approvato, nella notte, la legge di contrasto alle
discriminazioni omofobe. L’iter di approvazione è stato piuttosto laborioso perché il
centrodestra (in particolare Fratelli d’Italia) ha presentato
1.787 emendamenti che sono stati discussi e votati uno per uno,
richiedendo due giorni e due notti di seduta. Il via libera
definitivo è arrivato alle tre e mezza, col voto favorevole del
centrosinistra e del M5s e quello contrario del centrodestra. “La dignità delle persone – ha detto il presidente Stefano
Bonaccini – non si ferma con l’ostruzionismo. L’Emilia-Romagna
fa un passo avanti importante, affermando il diritto alla piena
autodeterminazione di ogni persona in ordine al proprio
orientamento sessuale e alla propria identità di genere.
Fissiamo un principio che mai deve essere messo in discussione,
e cioè che ogni persona vale in quanto tale, per ciò che è”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.