EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rifugiati sognano Tokyo, Campriani tutor

Rifugiati sognano Tokyo, Campriani tutor
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - Il suo desiderio è quello di fare del mondo un posto migliore attraverso lo sport. Così il tre volte campione olimpico Niccolò Campriani ha deciso di accompagnare tre rifugiati in una difficile ed emozionante sfida: la qualificazione olimpica per i Giochi di Tokyo. La storia sarà parte della nuova serie originale di Olympic Channel Taking Refuge: Target Tokyo 2020, che andrà in onda a inizio 2020 con diffusione globale. In questa serie, Campriani ha selezionato un gruppo di rifugiati per vedere se qualcuno di loro aveva le qualità per qualificarsi a Tokyo 2020 nell'evento di carabina compressa da 10 metri. Sfruttando le conoscenze maturate durante anni di esperienza come atleta ad alto livello, l'ex tiratore azzurro sta facendo da coach e guida a tre ragazzi, Mahdi, Khaoula e Luna, in un viaggio alla riscoperta di se stessi attraverso lo sport. Nato a Firenze 31 anni fa, Campriani ha preso parte a tre Olimpiadi ed è stato nominato Tiratore dell'Anno dalla federazione internazionale (ISSF) nel 2012 e nel 2016.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024

Ucraina, Stoltenberg: "Ancora non c'è accordo sui finanziamenti a lungo termine"

Le notizie del giorno | 14 giugno - Serale