EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Botte e rapine a 17enne, presa baby gang

Botte e rapine a 17enne, presa baby gang
Un arrestato, due denunciati a piede libero, il quarto ricercato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 25 LUG - Lo avevano adocchiato a bordo del bus della linea 21 sul quale stava andando fare un tirocinio. Uno studente 17enne bolognese era stato circondato da un gruppo di coetanei, preso a pugni in faccia al punto da fratturargli uno zigomo e rapinato di zaino, telefonino e cuffie wireless. Tre componenti della baby-gang responsabile dell'aggressione, avvenuta nella tarda mattinata del 4 luglio in viale Aldo Moro, a Bologna, sono stati scoperti dai Carabinieri. Uno è stato arrestato ed è un 17enne, cittadino italiano residente a Bologna con la famiglia, di origine nordafricana. E' stato portato nell'istituto penale minorile del Pratello in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare per concorso in rapina aggravata e lesioni. Per gli stessi reati sono stati denunciati a piede libero due 16enni che avevano partecipato all'aggressione, mentre un quarto componente della banda è ancora ricercato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas