ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cerca uccidere madre colpendola con chit

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VERONA, 24 LUG – Un uomo di 35 anni, affetto da
problemi psichici, ha tentato di uccidere la madre 62enne
colpendola ripetutamente alla testa con una chitarra elettrica.
La vittima è in gravi condizioni, ricoverata in terapia
intensiva con prognosi riservata. Il fatto è avvenuto Verona,
ieri mattina, ma la notizia è stata diffusa solo oggi dalla
Questura. Secondo le testimonianze di alcuni vicini di casa, il
figlio, dopo essersi svegliato, avrebbe aggredito la mamma senza
un apparente motivo, trascinandola fuori dell’appartamento e
facendola ruzzolare sui gradini delle scale. Quindi, impugnando
la chitarra, l’avrebbe colpita al capo e al volto. Sul posto
sono giunti gli agenti delle ‘volanti’ della Questura, che hanno
arrestato il giovane per tentato omicidio. L’udienza di
convalida del provvedimento è prevista nel tardo pomeriggio. La
62enne è ricoverata nell’ospedale di Borgo Trento.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.