EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Sun podio al veleno, Scott lo ignora

Sun podio al veleno, Scott lo ignora
Dopo gesto Horton, britannico in polemica: ma cinese si arrabbia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - Domenica era stato l'australiano Mark Horton a protestare pubblicamente contro il cinese Sun Yang, in odore di doping. Oggi una scena analoga si è ripetuta sul podio dei 200 stile, vinti dal nuotatore cinese dopo la squalifica per falsa partenza del lituano Danas Rapsys che aveva bruciato tutti al traguardo. Protagonista il britannico Duncan Scott (bronzo ex aequo con il russo Martin Malyutin) che si è rifiutato di stringere la mano a Sun e di posare sul podio per le foto di rito provocando la reazione del cinese, visibilmente infastidito. Per la protesta di domenica l'australiano Horton ha avuto una ammonizione dalla Fina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: oltre 1.300 morti durante il pellegrinaggio Hajj alla Mecca

Russia: attacchi armati in Daghestan, nove persone uccise, sette sono agenti delle forze dell'ordine

La notte di mezza estate: origine, adattamento cristiano e celebrazioni in tutto il mondo