EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Controllori con 'body-cam' su bus Verona

Controllori con 'body-cam' su bus Verona
Parte a settembre la sperimentazione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERONA, 23 LUG -L'Azienda Trasporti di Verona ricorre alla tecnologia per potenziare l'efficacia dei controlli antievasione sugli autobus e migliorare la sicurezza dei propri operatori e collaboratori. Atv sta sperimentando i test di collaudo dei nuovi dispositivi che entreranno da settembre nella dotazione delle pattuglie dei verificatori: è un nuovo palmare multifunzione in grado di semplificare molte operazioni manuali che oggi limitano l'efficacia dell'attività di controllo e di una "body cam" di cui saranno dotati gli operatori come deterrente per prevenire situazioni potenzialmente pericolose. "Lo scopo dell'impiego delle body-cam - spiega il dg, Stefano Zaninelli - è quello di attivare gli apparati solo in caso di situazioni difficili che potrebbero mettere a repentaglio l' incolumità dell'operatore". I nuovi palmari sono collegati alle banche dati aziendali: gli operatori avranno così subito tutte le informazioni sull'utente, quali generalità effettive, foto, abbonamenti già acquistati, eventuali sanzioni precedenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, l'attentato contro Trump è un assist politico all'ex presidente?

Israele, al volante di un'auto investe e ferisce quattro militari dell'Idf

Chi era Thomas Matthew Crooks: l'uomo che ha sparato a Donald Trump