EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Linate, partono i taxi condivisi

Linate, partono i taxi condivisi
La misura rimarrà attiva fino alla riapertura dell'aeroporto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 22 LUG - Dal 27 luglio, data dell'inizio della chiusura temporanea di Linate, sarà possibile ai clienti dei taxi con destinazioni diverse di condividere lo stesso mezzo. Lo spiega Emilio Boccalini, presidente di Taxiblu 02.40404: "Saranno attivate le modifiche apportate dalla Regione nelle settimane scorse al regolamento sull' uso collettivo dei taxi. Cosa che permetterà ai clienti con destinazioni diverse di condividere lo stesso mezzo". Nel dettaglio, "ogni passeggero potrà finire la propria corsa in un punto qualsiasi del percorso compreso tra quello di origine e quello di destinazione finale. Un modo per ottimizzare il numero di taxi circolanti e anche di ridurre il costo della corsa per gli utenti. Ricordo che questa misura sarà temporanea e rimarrà attiva sino alla riapertura dell'aeroporto di Linate. Dopodiché saranno valutati il suo utilizzo e le criticità di questo servizio per eventualmente migliorarlo e/o integrarlo in via definitiva".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti