ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Hong Kong: attacco alla stazione

Sale la rabbia contro la polizia a Hong Kong.

Le forze dell'ordine sono accusate di non essere intervenute dopo l'attacco alla stazione di Yuen Long, dove 45 persone sono rimaste ferite sotto i colpi dei bastoni e delle sbarre di acciaio.

Gli aggressori sarebber membri delle Triadi, l'organizzazione di stampo mafioso molto radicata a Hong Kong.

Sull'episodio sta indagando il Partito democratico di opposizione: in un comunicato firmato da 24 parlamentari la polizia viene accusata di collusione con le Triadi per non avere spiccato arresti, nonostante oltre tre ore di blocco stradale e la confisca di diverse spranghe d'acciaio.