EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Ucciso nel 1987, chiusa indagine per tre

Ucciso nel 1987, chiusa indagine per tre
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - RAVENNA, 19 LUG - La Procura di Ravenna ha notificato in mattinata l'avviso di chiusura indagine a tre persone per l'omicidio del 21enne Pier Paolo Minguzzi, studente universitario, rampollo di una famiglia di imprenditori di Alfonsine (Ravenna) e carabiniere di leva alla caserma di Mesola (Ferrara) sequestrato la notte del 21 aprile del 1987 mentre stava rincasando, dopo avere riaccompagnato la fidanzata e ucciso probabilmente quasi subito. Si tratta di due ex carabinieri all'epoca in servizio alla stazione di Alfonsine - Orazio Tasca, 54 anni, da tempo residente a Pavia, Angelo Del Dotto, 56 anni, residente ad Ascoli Piceno, e dell'idraulico del posto, il 63enne Alfredo Tarroni. Nell'inchiesta sul cold case, seguita dalla squadra Mobile ravennate e dello Sco di Roma, devono rispondere di concorso in sequestro di persona a scopo di estorsione, omicidio pluriaggravato e occultamento di cadavere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, un grave incendio divampa nei pressi di Atene

Premierato e Autonomia, cosa sono: elezione del premier, iter costituzionale e poteri delle Regioni

La Cina apre un'indagine sulle importazioni di carne di maiale dall'Ue