Teste animali a interessato FoggiaCalcio

Teste animali a interessato FoggiaCalcio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – BITONTO (BARI), 19 LUG – Una intimidazione è stata
compiuta nella notte contro l’amministratore delegato del gruppo
Meleam, Pasquale Mario Bacco. Sconosciuti hanno lasciato due
teste di animali davanti ai cancelli della sua abitazione alla
periferia di Bitonto, e hanno scritto a caratteri cubitali
sull’asfalto “Bacco e Masi via dal Foggia”, riferendosi alla
manifestazione di interesse presentata martedì dal gruppo per
l’acquisizione del Foggia Calcio. Indaga la polizia. I
responsabili sarebbero stati ripresi dalle telecamere. “Episodio inqualificabile – dichiara l’ad Bacco – mi lascia
assolutamente stupefatto. Non è possibile che il calcio sia
causa di queste aggressioni psicologiche. I valori devono
tornare al centro”. “Non posso credere che i tifosi del Foggia
possano essere responsabili – aggiunge – il mio pensiero va più
a qualcuno che intende sabotare la cordata che rappresento”:
come “Meleam Spa devo chiaramente ammettere che si rende
necessaria, con tutti i miei collaboratori, una profonda
riflessione”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In Ucraina crimini da entrambe le parti. Dalla Russia "molti più abusi"

Orban accusa l'Ue: "Sul grano ucraino ci avete ingannati"

In migliaia in fuga dal Nagorno Karabakh. Erdogan "orgoglioso" di Baku