Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Euronews Sera | TG europeo, edizione di mercoledì 17 luglio 2019

Euronews Sera | TG europeo, edizione di mercoledì 17 luglio 2019
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel tg di oggi in primo piano l'addio ad Andrea Camilleri morto a 93 anni; migliaia i messaggi di cordoglio, la notizia sui siti stranieri, domani pomeriggio l’ultimo saluto al maestro al cimitero acattolico di Roma.

Il super trafficante messicano El Chapo condannato all’ergastolo e a pagare oltre 12 miliardi di dollari. Ha definito la sua detenzione una tortura.

La commissione europea apre un’inchiesta su Amazon, l’ipotesi è che usi i dati raccolti dagli indipendenti che operano sulla piattaforma.

50 anni dopo l’allunaggio sempre più forti space economy e ricerca spaziale. L’Esa pronta a costruire una base lunare a scopo di ricerca.

Gli Stati Uniti sempre più divisi sul tema dell’immigrazione. Vi abbiamo raccontato dei tweet di Donald Trump contro le deputate di origini straniere oggi al congresso è passata ad ampia maggioranza una risoluzione di condanna di quelle parole.

La neo nominata presidente della commissione europea Ursula Von Der Leyen al nostro corrispondente a Bruxelles Darren McCaffrey ha detto di essere decisa ad andare avanti su reddito minimo europeo e difesa dell’ambiente.

Una notizia di cronaca con un’operazione antimafia tra Italia e Stati Uniti. Una storia che si ripete, anzi, che non finisce, e un nome che torna, quello del clan Gambino.

I guai russi della Lega. Questo pomeriggio la guardia di finanza ha perquisito l'abitazione di uno dei tre italiani che si trovavano a Mosca all'ormai famoso incontro all'hotel Metropol, si presume per cercare finanziamenti per la politica sovranista. Si tratta dell'ex banchiere Francesco Vannucci. Intanto il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha ribadito che non va in Aula a rispondere ad accusa fantasiose mentre l'opposizione chiede con forza che lo faccia.