Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Vescovo Norcia contro burocrazia sisma

Vescovo Norcia contro burocrazia sisma
"E' attentato alla ricostruzione" per monsignor Boccardo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SPOLETO (PERUGIA), 9 LUG – “I passaggi burocratici
sono un attentato alla ricostruzione”: è quanto ha detto il
vescovo di Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, facendo il
punto a quasi tre anni dalle prime scosse di terremoto. Il presule per focalizzare ulteriormente lo stato attuale in
cui si trovano i luoghi colpiti dal sisma ha citato il libro di
Paolo Rumiz, “Il filo infinito”. “Dice bene – ha affermato – quando scrive ‘Si percepiva un pericolo ogni presente, ma anche
l’esempio tutto italiano di una macchina burocratica capace di
uccidere più del terremoto, ostacolando i ritorni con regole e
divieti’. Nessuno si sogna di agire fuori dal rispetto delle
leggi anzi, dobbiamo essere rigorosi e trasparenti, ma in
emergenza se serve occorre superare le regole e lavorare per la
vita della gente. Le leggi devono essere al servizio delle
persone”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.