Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Valente, ddl sport supera divisioni

Valente, ddl sport supera divisioni
Sottosegretario, individuata figura lavoratore sportivo
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – “La separazione tra dilettantismo e
professionismo è ormai nei fatti superata: il Governo con il ddl
sullo sport è andato già oltre perché per la prima volta abbiamo
individuato la figura del lavoratore sportivo. Quindi si tratta
di un passo ulteriore rispetto alla legge 91 del 1981 che punta
a riconoscere diritti e tutele a chiunque lavori nel settore
sportivo, senza distinzioni”. Così il sottosegretario Simone
Valente, in una dichiarazione all’ANSA, puntualizza in merito
alle dichiarazioni del presidente della Figc, Gabriele Gravina,
relativa alla legge sul professionismo per le donne. “Quando
parlo della legge 91/81 – conclude Valente – lo faccio solo per
sottolineare che le Federazioni, se volessero, paradossalmente
potrebbero già applicare il professionismo al settore femminile.
Ma il Governo già da tempo punta a superare questa distinzione e
a farlo lavorando per rendere sostenibile per il sistema
sportivo il riconoscimento dei diritti per tutti”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.