This content is not available in your region

O.Romano, no a limite acque per poveri

Access to the comments Commenti
Di ANSA

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 6 LUG – “Quando si tratta della
povertà e della disuguaglianza non vale il limite delle acque
territoriali o della zona Sar di competenza”: lo scrive
l’Osservatore Romano in un editoriale dedicato alla questione
dei migranti dal titolo “Restano solo il cielo e i barconi”.
Sempre sulla prima pagina del giornale vaticano anche un
articolo sulle ultime vicende delle navi al largo delle coste
italiane (“Braccio di ferro sui migranti”).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.