Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

'Ndrangheta: cosche puntavano a Malpensa

'Ndrangheta: cosche puntavano a Malpensa
Sequestrati due car parking e società non in area aeroportuale
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 04 LUG – Le cosche puntavano ai parcheggi
attorno all’aeroporto di Malpensa e alla costruzione di nuove
attività commerciali in aree nei comuni adiacenti. E’ uno degli
aspetti che emergono dall’inchiesta “Krimisa” che questa mattina
ha portato all’arresto di 34 persone accusate a vario titolo di
reati commessi con l’aggravante del metodo mafioso. Il gip della
procura di Milano ha disposto il sequestro di due parcheggi
privati, “Malpensa Car Parking” e “Parking Volo Malpensa”, oltre
a metà delle quote della società “Star Parkings”, che non si
trovano nell’area aeroportuale. In totale il decreto ha
consentito di sequestrare beni per un valore complessivo di 2
milioni di euro. I carabinieri sono riusciti a documentare summit criminali
durante i quali, oltre alle questioni prettamente politiche,
c’era anche la pianificazione imprenditoriale della cosca, i cui
proventi erano investiti in parte nell’acquisto di ristoranti e
di terreni per la costruzione di parcheggi poi collegati con
navette all’aeroporto.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.