Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Nicchi, in Italia 1700 arbitri donne

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 03 LUG – “Abbiamo 32mila associati di cui
1.700 sono donne. E qui si apre un bello scenario per il
futuro”. Così il presidente dell’Associazione italiana arbitri
Marcello Nicchi in occasione della conferenza stampa di bilancio
della stagione 2018/19 avvenuta nella sede della Federcalcio a
Roma. “Abbiamo la Marotta di Sapri, una donna che arbitra
stabilmente in Serie C”, ha aggiunto Nicchi. Alla domanda se
vede possibile in futuro una donna arbitrare la Serie A, Nicchi
precisa: “E’ difficile dare una risposta, da noi sia uomini che
donne vengono promossi per merito, non si può regalare nulla a
nessuno. Lo deciderà la bravura e l’abnegazione ma posso dire
che abbiamo già donne importanti anche in Can D che arbitrano
bene”. Con le donne dobbiamo appoggiare innanzitutto il calcio
femminile, poi se sarà brava ad arbitrare il femminile chi lo ha
detto che non potrà arbitrare anche in Serie A maschile? Magari,
i tempi non sono ancora maturi ma dobbiamo lavorarci”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.